AREA RISERVATA

Corso PON "Comunicare in Digitale"

DATA SESSIONE ESAME

La sessione d'esame relativa alla Certificazione "Cert-LIM Interactive Teacher" - Modulo 2 è prevista per il giorno Mercoledì 2 Luglio. Importante: per partecipare alla sessione è necessario prenotarsi almeno 3 giorni prima rispetto alla data fissata telefonando direttamente al Test Center "ERMES Informatica" al numero Tel. 081.787.95.71. Non sono accettati altri metodi di prenotazione esami. Gli orari per sostenere l'esame saranno comunicati direttamente all'atto della prenotazione.

Si ricorda che per sostenere l'esame è necessario presentarsi muniti di un Documento di Riconoscimento valido.

 

Si suggerisce, inoltre, di presentarsi all'esame solo qualora fossero stati sviluppati i seguenti documenti:

- Scheda Metodologico-didattica sulla falsa riga dei modelli presentati al corso

- Scheda di programmazione relativa alla "strategia" scelta

- Unità Didattica sviluppata sul Software Smart Notebook

- Documento di valutazione

Tali documenti non devono in alcun modo essere portati in sede d'esame ma si ritiene importante che la loro progettazione sia stata preventivamente curata. All'esame, infatti, ci si dovrà adoperare solo per riprodurre quanto precedentemente progettato. E' consentito portare su proprio dispositivo di memorizzazione materiale documentale e/o prodotti degli allievi preventivamente preparati solo se parte integrante del lavoro.

 

Il Corso PON "Comunicare in Digitale" è destinato ai Docenti dell' Istituto Comprensivo "F. Baracca" di Napoli. Tema di fondo è la costruzione di una didattica che sfrutti le potenzialità offerte dagli strumenti tecnologici oggi più diffusi. In un certo senso questo percorso si pone in continuità con il corso erogato lo scorso anno. Nell' A.S. 2012/13 è stato infatti proposto un approccio "strumentale" alla Didattica Digitale per poi analizzare, e questo è l'obiettivo del corso di quest'anno, le metodologie e le strategie didattiche maggiormente diffuse per creare Unità di Apprendimento (UdA). L'obiettivo è quello di sviluppare un approccio sistematico e quindi non più "random" ad una didattica "collaborativa". 

Si cerca, quindi, di superare l'improvvisazione (ad oggi molto diffusa) nell'utilizzo di strumenti elettronici nel proprio percorso didattico tentando di adeguare in maniera opportuna le forme comunicative della Scuola a quelle proprie delle nuove generazioni. L'attenzione si sposta quindi dagli "strumenti" alle "metodologie" che, naturalmente non possono non tenere conto delle profonde mutazioni nei canali informativi oggi più diffusi. 

 

 

CERTIFICAZIONI

Le competenze e le conoscenze acquisite dai corsisti durante il corso saranno attestate dalla "Certificazione delle competenze" rilasciata dalla Scuola a coloro che non superino il 20 % delle ore di assenza totali. 

Il corso si pone anche l'obiettivo di essere un supporto alla preparazione del Docente per il sostenimento dell'esame AICA "Cert-LIM Interactive Teacher - Modulo 2"

 

ALCUNE INDICAZIONI PER UNA BUONA RIUSCITA DEL CORSO

Il corso, come del resto la quasi totalità delle attività didattiche, si articola su una serie di attività l'una propedeutica all'altra che si inseriscono all'interno di un discorso globale. La mancata assiduità nella presenza al corso, come anche il non rispetto degli orari, crea problematiche di non poco conto ai colleghi che profondono energie ed impegno nel lavoro. Fare aggiornamento oltre la propria attività lavorativa è un sacrificio, chi scrive se ne rende perfettamente conto. Ma proprio per tale ragione, si pensa, che debbano essere rispettati gli "sforzi" di tutti i colleghi evitando che l'esperto debba riproporre ai corsisti manchevoli spiegazioni già fornite a quelli assiduamente presenti.

Per coloro che volessero sostenere il Modulo 2 degli esami di certificazione "Cert-LIM Interactive Teacher" è importante precisare che il corso, come del resto quello erogato lo scorso anno, è solo uno dei tanti aspetti che concorrono al superamento della prova. Nella fattispecie il Modulo 2 prevede l'organizzazione di un "buon contenuto didattico digitale" con contenuti coerenti, accattivanti ed un aspetto gradevole. E' evidente che il corso può fornire una guida e delle indicazioni organizzative su come impostare il lavoro. Lavoro che naturalmente spetta al singolo Docente che si candida all'esame e porta argomenti specifici della propria materia o comunque attinenti. Si tenga presente, inoltre, che la prova viene svolta al calcolatore e prevede l'uso di una chiavetta USB e risorse in essa salvate. Si ritiene che una conoscenza degli elementi di base del PC sia importante ai fini della buona riuscita.

 

CALENDARIO DEL CORSO

Il corso ha la durata di 50 ore complessive

Le lezioni sono programmate secondo il calendario di seguito riportato. E' possibile concordare la rimodulazione del calendario per le data di Giugno in relazione alle esigenze dei corsisti. 

Giovedi 6 Marzo, ore 14.00 - 17.00

Giovedi 13 Marzo, ore 14.00 - 17.00

Giovedi 20 Marzo, ore 14.00 - 17.00

Giovedi 27 Marzo, ore 14.00 - 17.00

Giovedi 3 Aprile, ore 14.00 - 17.00

Giovedi 10 Aprile, ore 14.00 - 17.00

Giovedi 8 Maggio, ore 14.00 - 17.00

Giovedi 15 Maggio, ore 14.00 - 17.00

Giovedi 22 Maggio, ore 14.00 - 17.00

Giovedi 29 Maggio, ore 14.00 - 17.00

Martedi 3 giugno, ore 14.00 - 17.00

Giovedi 5 Giugno, ore 14.00 - 17.00

Martedi 10 Giugno, ore 14.00 - 17.00

Giovedi 12 Giugno, ore 14.00 - 17.00

Martedi 17 Giugno, ore 14.00 - 16.00

Giovedi 19 giugno, ore 14.00 - 17.00

Giovedi 26 Giugno, ore 14.00 - 17.00

 

METODOLOGIA DI LAVORO

Data la complessità e l'articolazione del lavoro da svolgere si procederà utilizzando questa pagina come "WORKING DESKTOP", cioè un pannello di controllo e di condivisione del lavoro svolto dall'intero gruppo. La metodologia di lavoro prevede la pubblicazione sul portale del lavoro svolto dai singoli gruppi.

Il Working Desktop di seguito pubblicato riprende la suddivisione in gruppi concordata al corso e di volta in volta pubblica il lavoro svolto ai fini della condivisione con gli altri corsisti, in particolare quelli dello stesso gruppo. Alla fine di ogni lezione è previsto che ciascun gruppo invii all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. il prodotto del lavoro svolto.  

 

WORKING DESKTOP

In questa prima fase del corso si sta procedendo alla progettazione dell'attività didattica secondo schemi oggi maggiormente riconosciuti e diffusi. Si sta quindi procedendo a compilare la "Scheda Metodologico Didattica". Tale scheda dovrebbe aiutare il Docente ad "ideare" e "progettare" un'attività dichiarando per iscritto il percorso che si intende seguire. Si è provveduto a dividere i corsisti in gruppi per aree di insegnamento omogenee. Ciascun gruppo lavora alla propria Scheda Metodologico-Didattica tenendo comunque presente che ai fini della certificazione il lavoro verrà presentato individualmente. Di seguito vengono riportate alcune info sui gruppi attivati.

-

GRUPPO PRIMARIA

Titolo UdA: "Sulle tracce d' o' munaciello"

Argomento: Leggende e folklore partenopei. 

Discipline coinvolte: Geografia, Italiano, Storia, Religione

Scheda Metodologico-Didattica: la scheda metodologico-didattica di questo gruppo di lavoro è scaricabile in fondo alla pagina

 

GRUPPO LETTERE

Titolo UdA: "Gli scugnizzi...a corte"

Argomento: il sociale nel romanzo storico.

Discipline coinvolte: Storia, Italiano, Geografia, Storia dell'Arte, Inglese

Scheda Metodologico-Didattica: la scheda metodologico-didattica di questo gruppo di lavoro è scaricabile in fondo alla pagina

 

GRUPPO SCIENZE

Titolo UdA: "Cellulitic@mente"

Argomento: La cellula e le sue caratteristiche

Discipline coinvolte: Scienze, Inglese

Scheda Metodologico-Didattica: la scheda metodologico-didattica di questo gruppo di lavoro è scaricabile in fondo alla pagina

 

GRUPPO ARTISTICO

Titolo UdA:

Argomento: 

Discipline coinvolte: la scheda metodologico-didattica per questo gruppo non è ancora pervenuta

 

GRUPPO RELIGIONE

Titolo UdA: "Le grandi religioni"

Argomento: I testi sacri delle grandi religioni

Discipline coinvolte: Religione, Geografia, Arte, Storia

Scheda Metodologico-Didattica: la scheda metodologico-didattica per questo gruppo non è ancora pervenuta

 

03 Chi siamo

DGM Solutions è un'azienda nata nel 2014 dalla più che decennale esperienza di Massimiliano Del Gaizo nel settore delle Tecnologie dell'Informazione della Comunicazione

04 Contattaci

DGM Solutions

Via della Libertà, 179

80055 Portici (NA)

Cell.(+39).333.698.62.49

Tel./Fax. (+39).081.049.09.92

m.delgaizo@dgmsolutions.it

m.delgaizo@pec.dgmsolutions.it